Skip links

Servizi secondari di trasporto

Per servizi secondari si intendono i trasporti di pazienti da o per strutture sanitarie (ospedaliere e non). Tali trasporti possono essere dovuti a ricoveri, dimissioni, visite mediche, effettuazione di esami clinici (radiografie, risonanze magnetiche, ecc.) o di terapie (chemioterapie, radioterapie, dialisi, ecc.). Come sappiamo non tutte le persone sono “disposte” al servizio di emergenza (118), ma ciò non vieta di rendersi disponibile in maniera alternativa. I Volontari dei Servizi Secondari infatti svolgono un servizio che spesso non viene preso in considerazione, in prima approssimazione, dagli utenti del sistema di emergenza 118 ma comunque estremamente utile!!!

Possono quindi essere svolti da tutte le persone che portano a termine la prima parte del corso.

I servizi vengono svolti durante il giorno (raramente la notte) e sono ordinariamente svolti da 2 persone, anche se il numero è suscettibile di variazioni in funzione del tipo di servizio o di circostanza che si presenta.

N.B.: se non ti senti in grado di affrontare situazioni di emergenza, pensa seriamente di dare il tuo contributo aiutandoci in tali servizi che sono fondamentali per i malati e le persone non autosufficienti dei nostri comuni!